MUSICHE DELLO SPETTACOLO

Sigla del radiodramma, di Diego Fasolis

VOCI

Stalin parla ai popoli della russia, discorso radiofonico, 3 Luglio 1941

Dieci giorni dopo l'inizio dell'attacco tedesco, Stalin parla in radio.

Stalin, discorso dalla Piazza Rossa, 7 Novembre 1941

Discorso in occasione dell'anniversario della Rivoluzione

Levitan – Berlino, Radio Leningrado

Levitan – Kapituljacija, Radio Leningrado

Levitan – Rottura assedio, Radio Leningrado

Lo speaker di Radio Leningrado, Levitan, annuncia la presa di Berlino, la caduta di Hitler e la rottura dell'assedio di Leningrado

Olga Bergholz – Pesnya o podvodnoj lodke

Olga Bergholz ai microfoni di Radio Leningrado

CANZONI RUSSE LEGATE ALLA GUERRA

Zhdi menya

Zhdi menya può essere tradotta con "Aspettami".

V zemlyanke

V zemlyanke, letteralmente "Una casa di terra", può essere tradotto come "In trincea".

Vecher na reyde

Vecher na reyde, letteralmente "Sera nella rada".

Siniy platochek

Siny platochek, in ricordo degli amori lontani.

Ryabina

Ryabina è un canto di una madre che dice al figlio di combattere i fascisti.

Ogonyok

Letteralmente "Piccola luce", Ogonyok può essere tradotta meglio come "Faro", il testo è di Isakovskij. Una canzone d'amore amata molto dai soldati russi.